Salta al contenuto principale
Mascherina

Confartigianato Imprese Pistoia ha presentato sabato, con una videoconferenza ad hoc,  "Mascherina filtrante - etichetta Toscana". Alla presentazione è intervenuto anche il Presidente Luca Marmo.

Sul territorio pistoiese sono diverse le aziende che in questi mesi di emergenza sanitaria hanno deciso di integrare o convertire la produzione ordinaria per realizzare mascherine.

Le recenti disposizioni normative stabilite dal Cura Italia e da una  circolare del Ministero della Salute definiscono lo scopo d' uso e le modalità di utilizzo delle mascherine, sottolineando che non si tratta di dispositivo medico e che il prodotto non deve arrecare danni alla salute di chi lo indossa. 

Confartigianato Imprese Pistoia sul fronte ha svolto un duplice ruolo. Da una parte si è attivata con il laboratorio CEQ di Monsummano Terme per consentire  alle aziende produttrici interessate di poter analizzare le mascherine e ottenere l'attestazione dei requisiti previsti ai fini di una corretta commercializzazione. Dall'altra ha puntato sull'etica richiedendo alle imprese, preventivamente all'invio al laboratorio, di sottoscrivere un protocollo etico che consente l'utilizzo del marchio "Etichetta Toscana", di proprietà di Confartigianato Imprese Pistoia e Prato, che garantisce che il prodotto è interamente realizzato in Toscana e che l'azienda produttrice rispetta tutte le norme in materia di sicurezza sul lavoro.

"Il tema sicurezza si accompagna inevitabilmente a quello delle mascherine, della produzione, della commercializzazione e dell'uso. L'iniziativa di Confartigianato è molto importante,  costituisce un valido aiuto per le aziende e orienta anche  i consumatori. Il fatto che ci sia un per percorso documentale di certificazione solleva il produttore dalla responsabilità esclusiva e consente all'azienda di vedere "testato" il proprio prodotto. Il cittadino a sua volta sa di poter acquistare un materiale di qualità per caratteristiche e per il processo di lavorazione. Complimenti per lo spirito di squadra che contrassegna il votro lavoro. Complimenti per il prodotto integralmente toscano e pianemente rispondente ai requisiti di sicurezza. Complimenti perché la logica di rete a cui si ispira questa esperienza può essere linfa preziosa per gestire le difficoltà di una ripresa che si annuncia dura ma assolutamente alla portata" ha detto il Presidente Marmo.

Fonte Ufficio Presidenza - Relazioni Esterne Dott. Lucia Maionchi presidenza@provincia.pistoia.it