Salta al contenuto principale
23maggio

Il 23 maggio ricorre il XXVIII anniversario della Strage di Capaci, in cui persero la vita Giovanni Falcone, sua moglie Francesca Morvillo e 3 uomini della scorta Antonio Montinaro, Rocco Di Cillo e Vito Schifani.

La Provincia di Pistoia per celebrare la “Giornata della Legalità” aderisce all’invito della Fondazione Giovanni Falcone #PalermoChiamaItalia al balcone! con l’esposizione di un lenzuolo bianco che resterà visibile per tutta la giornata di sabato sulla facciata della sede provinciale.

L’emergenza sanitaria del momento non ci consente di essere nelle piazze e nelle strade per commemorare le vittime di quell'eccidio, ma non ci impedisce di rendere il nostro omaggio alla memoria di Servitori dello Stato che hanno perso la vita per rendere migliore il nostro paese. Ho parlato, al telefono, con Tina Montinaro, la moglie del caposcorta di Giovanni Falcone, una donna straordinaria che ho conosciuto qui a Pistoia alcuni mesi fa, proprio per consegnarle di persona la memoria viva dei pistoiesi e la gratitudine per la sua testimonianza verso i nostri giovani. Nella multiformità di volti in cui si manifesta la grandezza degli uomini e delle donne vogliamo pensare che il 23 maggio, questo 23 maggio, nel ricordo commosso di chi ha dato la vita per la propria comunità, sia dedicato anche a chi ha lottato strenuamente contro il CoViD. In alcuni casi, purtroppo, a prezzo della  stessa vita. Sacrifici che si rinnovano rendendo grandi gli uomini nella loro normalità" ha detto il Presidente Marmo rimarcando il ringraziamento a tutte le associazioni attive sul territorio nell'impegno per la cultura della legalità.

Fonte Ufficio Presidenza - Relazioni Esterne Dott. Lucia Maionchi presidenza@provincia.pistoia.it