Salta al contenuto principale

Il Presidente Marmo, facendosi interprete delle sollecitazioni pervenutegli dalla quasi totalità dei Sindaci della provincia, ha scritto a Poste Italiane per contestare la decisione assunta, unilateralmente e senza adeguata comunicazione, di chiudere per emergenza Covid-19 molti uffici postali, siti in piccoli centri della nostra provincia. Nella nota il Presidente Marmo propone a Poste Italiane la riapertuta degli uffici chiusi per almeno un giorno alla settimana cosi da garantire i servizi indifferibili.
Nel box sotto la comunicazione inviata ieri

Documenti allegati