Salta al contenuto principale
Genitori

Presentate in Provincia alcune iniziative educative che mamme, babbi e nonni interessati potranno frequentare nei prossimi giorni, su tutto il territorio provinciale, a partire da domenica 18 novembre e fino al 20 dicembre.
A fare gli onori di casa il Presidente  Luca Marmo, che ha ribadito alle associazioni di volontariato impegnate da anni nella difficile sfida di portare i genitori in formazione l'impegno dell'Amministrazione provinciale al loro fianco su un tema che lui ha definito "strategico per la crescita della collettività e per il futuro della società in cui viviamo".
Giunto al terzo  anno di attivazione “Genitori in formazione ...permanente” offre un programma articolato di corsi, percorsi, week-end e singole serate dedicate ai genitori con piste di intervento che vanno dall'ambito medico, a quello didattico, dall'ambito psicologico a quello educativo.
Si tratta di momenti informativi e formativi tutti ad ingresso libero e gratuito. Il primo appuntamento è previsto per domenica con l'associazione FarFamiglia coordinata dai pediatri Bonini e Poli sul tema educazione positiva. Secondo incontro lunedì ad Agliana, al teatro cittadino, con docufilm e dibattito sul tema della violenza di genere, organizzato dal Comitato dei genitori dell'Istituto Comprensivo Sestini. Martedi circolo di studio su prenotazione  proposto dell'associazione Al Casolar de no altri diretta dal medico Andrea Pieracci sull'argomento malattie sessualmente trasmesse: verita o tabù condotto dalla ginecologo Roberta Montoro. Appuntamento con un ospite di rilievo nazionale Giuseppe Paschetto quello del 23 novembre curato dalla associazione To Groove che prevede anche la presenza degli Alfieri della Repubblica. Per l'offerta educativa completa contattare Il numero 0573.374595.