Salta al contenuto principale
Masotti

Il Presidente Marmo ha partecipato alla giornata di presentazione di "PREGIO", il nuovo percorso assistenziale della Comunità Terapeutica per minori e giovani adulti con dipendenze di Masotti, coordinata dal Centro di Solidarietà di Pistoia (CEIS).
Il CEIS è impegnato da anni nella nostra provincia sul fronte delle dipendenze; l'attenzione al tema risale agli anni Settanta, quando Suor Gertrude fondò le prime le comunità di recupero per tossicodipendenti. Oggi il CEIS nella provincia conta 3 strutture, distinte per utenza: a Larciano vengono ospitati adulti, in Valdibure  mamme e il centro di Masotti accoglie minori.
La realtà del Centro di Masotti è una esperienza di assoluta eccellenza in ambito regionale e anche nazionale. In questo progetto c'è una particolare attenzione ai ragazzi, al loro vissuto. Fondamentale è la collaborazione con i Servizi territoriali per la gestione dei casi clinici. Il percorso del ragazzo viene costantemente monitorato attraverso incontri periodici fra operatori della comunità e Servizi sanitari e sociali invitanti. 
Presente anche l'Assessore Regionale Stefania Saccardi. Visibilmente soddisfatto il Presidente Franco Burchietti per l'adesione e per la qualità dei lavori proposti.
La Comunità terapeutica di Masotti ha in progetto di ampliare la struttura, ad oggi dispone di 18 posti letto, ma la volontà e quella di elevare il numero degli ospiti e di costruire spazi da adibire a laboratori per attività didattica e motoria.