Salta al contenuto principale
Gea

Stamani si è svolta l'inaugurazione di GEA (Green Economy and Agriculture),  il nuovo centro dedicato alla ricerca e alla sostenibilità ambientale, situato alle porte della città, in prossimità dell'ospedale San Jacopo.
GEA nasce dall'impegno di Fondazione Caript  e dall'esperienza trentennale del Centro Sperimentale per il Vivaismo (Ce.Spe.Vi). 
L' obiettivo di GEA è quello di concorrere allo sviluppo della ricerca scientifica e dell'imprenditoria, con particolare riferimento ai settori dell'agricoltura sostenibile, dell'energia rinnovabile, dell'economia circolare, oltre al benessere dei cittadini.
GEA occupa una superficie di circa 26 ettari, di cui la metà destinata a collezioni di piante ornamentali, con oltre 3000 esemplari appartenenti a più di 700 diverse specie. Le collezioni fanno parte della Banca del Germoplasma, un progetto ideato oltre trent'anni fa con lo scopo di raccogliere le diverse varietà di piante ornamentali da esterno per poterne conservare il patrimonio genetico, un'importante realtà a servizio del vivaismo.
All'inaugurazione è presente tra le autorità civili anche il Presidente della Provincia Luca Marmo che dichiara: "GEA rappresenta una grande opportunità di crescita per il nostro territorio. Il futuro che ci attende avrà sempre più fame di verde e il nostro territorio, che deve molta della propria forza propulsiva al mondo del vivaismo e delle attività forestali, si dota oggi di uno strumento in grado di introdurre il germe della conoscenza e dell'innovazione dentro settori di forte impatto strategico. La direzione è quella giusta e gli uomini e le intelligenze che la animano sono all'altezza della sfida".
Domani sabato 8 giugno GEA si presenta alla città con un open day ad ingresso libero, senza bisogno di prenotazione. 
Fonte Ufficio Presidenza - Relazioni Esterne Dott. Lucia Maionchi presidenza@provincia.pistoia.it
.