Salta al contenuto principale
distratta

Dopo il successo delle attività didattiche pomeridiane per bambini con Disturbi Specifici dell’Apprendimento (D.S.A.) e Bisogni Educativi Speciali (B.E.S.), l’Associazione LaDiStrattA, che è agenzia educativa iscritta all’albo provinciale EDA e che da due anni collabora con la Provincia nel progetto Genitori in formazione, taglia un altro traguardo ambizioso, presentando “Equità dei colori”.
Equità dei colori”, grazie alla Fondazione Cassa di Risparmio di Pistoia e Pescia, che ha sostenuto il progetto finanziandolo al 50%, è un campo scuola estivo, totalmente gratuito, rivolto a bambini, dai 2 ai 10 anni, di cittadinanza non italiana (di famiglie provenienti dalla Nigeria, Guinea, Senegal, Cina, Benin) residenti e/o domiciliati nella provincia di Pistoia.
Sede dell’’attività l’Istituto Don Bosco di Montecatini Terme, dove LaDiStrattA ha il suo spazio operativo, grazie alla disponibilità e collaborazione del Dirigente Scolastico Andrea Baldelli.
Le attività, modulate in base alle fasce d'età, sono: educazione socio-affettiva, psicologia di comunità, psicomotricità, pratiche filosofiche, educazione sportiva, logopedia, alfabetizzazione informatica e conoscenza e fruizione del territorio pistoiese (ambito psico-educativo nel contesto di intercultura)

Il Presidente Marmo, in virtù della collaborazione consolidata tra l’Associazione LaDistratta e la Provincia sul fronte dell’educazione non formale, ha partecipato alla conferenza stampa sottolineando l’eccezionalità educativa di questo percorso e soffermandosi sull’esito finale in termini di inserimento culturale e di senso di appartenenza. Marmo ha auspicato che "Equità dei colori" possa alimentare incontri con persone e su temi contro le divisioni, per una Pistoia davvero plurale .

Fonte Ufficio Presidenza - Relazioni Esterne Dott. Lucia Maionchi presidenza@provincia.pistoia.it