Salta al contenuto principale
Pistoia Abetone

Presentata oggi in Provincia la 44^ edizione della “PISTOIA-ABETONE”, che anche quest’anno sarà affiancata dalla singolare esperienza del “QUARTO TRAGUARDO”. L’appuntamento per tutti: atleti, podisti, appassionati, spettatori è per Domenica 30 Giugno 2019.
La Pistoia Abetone è una delle corse in salita su strada più prestigiose a livello internazionale, molto conosciuta sia per la difficoltà del tracciato, che per il livello degli atleti. L’edizione di quest’anno ha raggiunto quasi 2000 iscrizioni, presenti, oltre a tutte le Regioni italiane, 21 Paesi ((Francia, Spagna, Germania, Gran Bretagna, Romania, Polonia, Svezia, Albania, Finlandia, Moldavia, Croazia, Venezuela, Argentina, Stati Uniti, Repubblica Dominicana, Marocco, Iran, Giappone, Filippine, Australia e Sri Lanka). Ad organizzare la gara è l’ ASCD “Silvano Fedi”, che provvede alla gestione complessiva della manifestazione, curando tutti gli aspetti tecnici e sostenendone i costi.
Nell’intento di far ulteriormente crescere la Pistoia-Abetone, che rappresenta per Pistoia è una speciale occasione di promozione del territorio pistoiese, è stato costituito nel gennaio 2016 il Comitato promotore permanente, presieduto dal Presidente della Provincia , di cui fanno parte i Comuni attraversati dal percorso (Pistoia, San Marcello Piteglio, Abetone Cutigliano).
Alla "Pistoia Abetone" da anni si affianca l’eccellenza del “Quarto Traguardo”, l’iniziativa di punta dell’ultramaratona con l’adesione di 400 persone con disabilità e di 20 Associazioni che si occupano di specifiche disabilà. Per quest’anno il Quarto Traguardo ha la partnership d’eccezione della Azienda USL che partecipa con i propri centri di Attività fisica adattata.

La Pistoia Abetone” e il “Quarto Traguardo” sono una grande opportunità per tutta la Provincia e per la Montagna. Si tratta di due eventi che fanno sistema e che in quanto tali hanno dismesso la casacca dell’iniziativa sportiva per diventare progetti annuali, con alle spalle mesi di preparazione, una rete di alleanze territoriali e la regia efficace, presieduta e presidiata, dall’ASDC Silvano Fedi. Eventi che realizzano un prodotto collettivo unico che mette insieme donne e uomini di paesi differenti, che si spoglia delle barriere delle diversità e che vede tanti cittadini, anche lontani dal mondo dello sport, diventare co/protagonisti di una momento di speciale partecipazione e condivisione" ha commentato il Presidente Marmo in apertura della conferenza stampa di oggi, precisando ancheIl fatto che la Provincia coordini il Comitato Organizzatore della gara dà la misura di quanto l’Amministrazione provinciale, sebbene con le note difficoltà economiche dovute a una riforma che ha penalizzato la cura e l’investimento nelle strutture sportive, abbia a cuore lo sport
Fonte Ufficio Presidenza - Relazioni Esterne Dott. Lucia Maionchi presidenza@provincia.pistoia.it