Salta al contenuto principale
Economia

Riscontro assolutamente inaspettato, sia per il livello di analisi e di approfondimento, sia per la partecipazione di esperti, amministratori e rappresentanti del mondo dell'impresa per il workshop “Economia, imprese, capitale umano: prospettive di sviluppo della provincia di Pistoia”, organizzato dal  “Centro di Iniziativa Pistoiese sull’Economia e sul Sociale”, dall’Associazione “Economia, Società e Territorio” e da “PoieinLab-Ricerca Sociale”, in collaborazione con la Provincia di Pistoia, che si è svolto ieri nel Palazzo Vivarelli Colonna, dalle 9.00 alle 18.00.
Obbiettivo del convegno riflettere sullo sviluppo strategico della provincia di Pistoia con particolare attenzione alle future sfide rispetto ai processi di innovazione scientifico tecnologica delle imprese e alla dotazione di capitale umano ed era importante farlo oggi, all'indomani di una crisi che ha messo a dura prova il nostro territorio, modificandone profondamente il tessuto economico, sociale e culturale.
Il seminario, aperto con i saluti del Prefetto Emilia Zarrilli, del Presidente della Provincia Luca Marmo, ha visto due momenti di lavoro. Al mattino presenti Stefano Ciuoffo, Assessore alle Attività Produttive, al Credito, al Turismo e al Commercio della Regione Toscana, Luca Iozzelli, Presidente della Fondazione Ente Cassa di Risparmio di Pistoia e Stefano Casini Benvenuti, Direttore IRPET. La sessione pomeridiana è stata organizzata con una tavola rotonda che ha visto protoganisti la Dott. Angela Landucci, di Confidunstria Toscana Nord e Dante Simoncini, dell'Associazione Albergatori di Montecatini e che ha consentito sollecitazioni interessanti proposte da diversi partecipanti. A fare le conclusioni il Dirigente della Provincia Dott. Agr. Renato Ferretti che ha sottolineato la necessità di ridefinire l'assetto istituzionale su cui fondare le attività di programmazione strategica e di pianificazione operativa per ridare al territorio la necessaria e funzionale dotazione infrastrutturale, così da consentire una nuova fase di sviluppo economico e sociale, improntato a criteri di reale sostenibilità.
E' stata la prima esperienza , come sottolineato dagli ideatori dell'workshop, Filippo Bucarelli, Giorgio Federighi e Luciano Pallini, da cui partire per avviare “un percorso di coinvolgimento e di partecipazione degli attori locali finalizzato alla definizione di una agenda di tematiche e di possibili interventi da sottoporre in breve tempo all'attenzione dei decisori politici e che sappia realisticamente tradursi in interventi concreti di rilancio della crescita”.
Una giornata di confronto interessantissima caratterizzata dal pragmatismo e dalla qualità delle relazioni. Una fotografia fedele del territorio pistoiese con le sue debolezze e i suoi punti di forza. Il primo passo di un percorso finalizzato alla pianificazione strategica cui la Provincia darà corso, in un lavoro che dovrà vedere il pieno coinvolgimento del mondo pubblico e di quello privato, in uno sforzo corale che è rimesso alla nostra responsabilità” ha detto il Presidente Marmo a proposito del convegno.”
Fonte Ufficio Presidenza - Relazioni Esterne Dott. Lucia Maionchi presidenza@provincia.pistoia.it