Salta al contenuto principale
fotoreport

La Provincia ha partecipato ieri alla presentazione del nuovo autobus COPIT che sarà in servizio già a partire dalla prossima settimana. A rappresentare l'Amministrazione di piazza san Leone all'iniziativa pubblica, avvenuta in piazza del Duomo, è stato il Consigliere provinciale con delega al trasporto pubblico locale Alessio Torrigiani, Sindaco di Lamporecchio.
Alla cerimonia, che si inserisce nell'ambito delle iniziative previste da COPIT per i 50 anni della Azienda, sono intervenuti il Prefetto Emilia Zarrilli, il Sindaco di Pistoia Alessandro Tomasi. Il Presidente di COPIT Ludovico Principato ha consegnato la soddisfazione per il nuovo mezzo, evidenziando quanto ancora pesino le conseguenze dell'incendio di Lamporecchio, dove sono andati persi 8 mezzi.
L'autobus presentato è  all'avanguardia, con 108 posti -dei quali 26 a sedere- e un allestimento idoneo al trasporto di persone diversamente abili. Il bus è anche dotato di un sistema di videosorveglianza interno e di dispositivi per la localizzazione satellitare che consentono di garantire agli utenti informazioni sul servizio in tempo reale, mediante l'app Teseo e le paline intelligenti.
Il Consigliere Provinciale Torrigiani nel suo intervento ha assicurato che sebbene la riorganizzazione del TPL veda la Regione assumere un ruolo centrale, “la Provincia sarà sempre vicina e sosterà l'azione di COPIT”. In qualità di Sindaco di Lamporecchio ha anche espresso “i complimenti alla dirigenza di COPIT che, dopo le scempio dell'incendio, è riuscita in un solo giorno a riorganizzare i servizi” e ha annunciato “la massima disponibilità da Sindaco per tutto ciò che COPIT dovrà fare per il recupero dell' area”. 
La Provincia -lo si ricorda- ha competenza sul trasporto pubblico locale extraurbano ed è tra i soggetti del Gruppo Tecnico Territoriale sul TPL, di cui fanno parte Regione, Comune e Azienda.

Fonte Ufficio Presidenza - Relazioni Esterne Dott. Lucia Maionchi tel. 0573 374595 presidenza@provincia.pistoia.it