Salta al contenuto principale

Trasporti

Predispone gli atti d'obbligo per garantire la continuità del Servizio di Trasporto Pubblico Locale (TPL) nelle more dell'avvio a regime della rete unica regionale, controlla la regolarità del servizio espletato e procede alla relativa consuntivazione mensile ai fini della liquidazione delle fatture all'azienda.
Cura la programmazione delle linee di TPL di competenza provinciale: 
⁻ individuazione nuovi percorsi e orari conseguenti a modifiche di viabilità, richieste dell'utenza, in particolare quella scolastica, o per il miglioramento del servizio;
⁻ istituzione/soppressione/spostamento di fermate a seguito di sopralluogo congiunto con enti locali e azienda esercente.
Cura l'implementazione della Banca Dati Osservatorio Provinciale Trasporti, mediante immissione dei dati relativi alla variazione del Servizio disposti dall'azienda esercente, su validazione dell'Osservatorio Regionali dei Trasporti e comunicati all'ente.
Cura la gestione delle linee di competenza regionale (via autostrada) in virtù di convenzione sottoscritta con la R.T. e predispone i relativi atti d'obbligo.
Collabora con l'Ufficio Unico della Regione Toscana per pianificare nel dettaglio i Servizi (di competenza provinciale e dei Comuni della Provincia) della rete di TPL messa a base di gara, trade-union tra Regione ed EE.LL.
Assicura la programmazione e lo svolgimento del Servizio di Vigilanza del TPL.
Gestisce i reclami TPL, anche provenienti dalla Regione Toscana, tramite implementazione data-base, inoltro agli enti competenti e integrazione risposta dell'azienda, se necessario.
Cura il rilascio autorizzazioni inerenti al Parco Rotabile degli Enti e/o Aziende che gestiscono il TPL ( acquisto, immatricolazione, dismissione, alienazione, uso in servizio di NCC dei mezzi immatricolati in servizi di TPL e viceversa).
Cura il rilascio autorizzazioni e vigilanza per attività di trasporto di noleggio con conducente (NCC), autoscuole, agenzie di pratiche automobilistiche, scuole nautiche, officine di revisione.
Rilascia licenze di trasporto in conto proprio e cura l'istruttoria dei procedimenti di variazione societaria, spostamenti di sede, inserimenti insegnanti e istruttori, organizzazione esami di idoneità professionale, inserimenti responsabili tecnici, controllo sostituzioni temporanee dei responsabili tecnici.