Salta al contenuto principale

Scuola

Gestisce a livello provinciale il Diritto allo studio, o “Pacchetto scuola”, previa concertazione in sede di Conferenze Zonali dei criteri per la compensazione delle risorse tra i 22 comuni per raggiungere l’omogeneità a livello territoriale del beneficio da erogare alle famiglie.
Coordina il servizio di costituzione dell’anagrafe della popolazione scolastica attraverso l’Osservatorio Scolastico Provinciale che supporta il processo di costruzione della rete scolastica provinciale e pubblica sul sito web della Provincia il “Rapporto sulla scuola pistoiese” con cadenza annuale.
Approva il Piano di organizzazione della rete scolastica provinciale in materia di programmazione del dimensionamento e dell’offerta formativa di tutte le istituzioni scolastiche del territorio, previa concertazione con i Dirigenti scolastici, l'Ufficio scolastico territoriale, le Organizzazioni sindacali e successiva acquisizione delle deliberazioni delle Conferenze zonali tenuto conto dell'ordine di priorità condiviso in sede di Tavolo integrato provinciale .
Assegna ai Comuni le risorse finalizzate ai servizi di supporto organizzativo (trasporto scolastico e assistenza specialistica) per gli alunni con handicap frequentanti gli istituti di II grado in collaborazione con i Comuni e le Società della Salute del territorio.
Istruisce i Piani Educativi Zonali (P.E.Z.) redatti dai singoli Comuni e formulati sulla base di progetti che riguardano sia la fascia 0-6 (infanzia) sia quella 6-18 (scolare).