Salta al contenuto principale

Trasporti

TRASPORTO PUBBLICO LOCALE

Dal 1 novembre 2021 la Regione Toscana ha affidato al nuovo gestore unico, Autolinee Toscane Spa, il servizio di Trasporto Pubblico Locale nell’ambito territoriale ottimale regionale a seguito di gara pubblica europea.
L’Ufficio Trasporti della Provincia continua a collaborare con la Regione nel controllo e nella gestione del contratto di servizio di TPL relativamente al proprio ambito di competenza amministrativa e secondo quanto stabilito nella Convenzione per la  gestione associata del TPL.
L’Ufficio Territoriale in forma associata tra l’Ufficio Trasporti e l'U.O. Mobilità del Comune di Pistoia svolge funzioni di programmazione e controllo dei servizi di TPL di competenza sul territorio, secondo gli “Indirizzi operativi per la gestione associata” forniti dalla Regione nella seduta della Conferenza Permanente dell'11/12/2015.
L’Ufficio Territoriale Provincia si occupa di:
• attività di programmazione operativa dei servizi di competenza e di coordinamento della programmazione per le reti di competenza dei Comuni;
• raccolta delle richieste di servizi aggiuntivi da parte degli Enti Locali e proposizione delle stesse all'Ufficio Unico al fine di determinare il relativo trattamento economico;
• collaborazione con l'Ufficio Unico regionale alla gestione unitaria delle banche dati relative al TPL avvalendosi degli Osservatori provinciali;
• monitoraggio e controllo dei servizi di TPL di competenza in coordinamento con i Comuni anche mediante l'attività ispettiva;
• proposta, in collaborazione con gli enti locali del proprio territorio, delle modifiche ai servizi di propria competenza al Comitato Tecnico secondo gli Articoli 26 e 27 del Contratto per l’affidamento “in concessione di servizi di trasporto pubblico locale nell’ambito territoriale ottimale della Regione Toscana”;
• programmazione di interventi infrastrutturali a servizio del TPL in ambito urbano ed extraurbano;
• gestione Osservatorio della Mobilità;
• collaborazione con l'Ufficio Unico alla definizione delle proposte relative all'equilibro economico in relazione alle modifiche proposte alle reti e alle questioni di politica tariffaria da sottoporre alla Conferenza permanente;
•     sopralluoghi congiunti preventivi con gli Enti preposti e con l'azienda ai fini delle proposte di modifica del servizio all’Ufficio Unico;
•     svolgimento del Servizio di Vigilanza del TPL  in coordinamento con i nuclei ispettivi comunali e regionali;
•     gestione dei Reclami del TPL per quanto di competenza.


TRASPORTO PRIVATO

L’Ufficio Trasporti si occupa di:
•     Autorizzazione alle imprese di autoriparazione per l’esecuzione delle attività di revisione;
•     Attività di noleggio con conducente (NCC);
•     Autoscuole;
•     Scuole Nautiche;
•     Attività di consulenza automobilistica;
•     Autotrasporto di cose in conto proprio;
•     Esami di idoneità professionale di autotrasporto;
•     Esami di idoneità per insegnanti e istruttori di autoscuole.