Salta al contenuto principale
Consiglio Agosto 2020

Il Consiglio Provinciale si è riunito stamani in presenza, per la prima volta dopo l’emergenza coronavirus. “Siamo stati operativi anche da remoto, ma da ora abbiamo deciso di tornare a lavorare in presenza, ovviamente adottando tutte le disposizioni del caso. In vista dell’avvio del nuovo anno scolastico la modalità in presenza assicura un confronto più diretto e più partecipato. Stamani abbiamo approvato variazioni di bilancio fondamentali per l’avvio delle attività didattiche in presenza. Ho già avuto modo in questi giorni di ringraziare la Regione, ringrazio non di meno la Fondazione Cassa di Risparmio di Pistoia e Pescia che assicura sempre un’attenzione costante ai bisogni della comunità scolastica” ha commentato il Presidente Marmo a conclusione del Consiglio.
Tra le variazioni approvate stamani

  • 750 mila euro per gli interventi finalizzati alla riapertura delle scuole dopo l’emergenza covid finanziati dal Ministero, di cui 700 mila per interventi sulle strutture e 50 mila per gli arredi scolastici;
  • 300 mila euro derivati dal contributo della Fondazione CARIPIT per la progettazione esecutiva di interventi di adeguamento sismico del Liceo Forteguerri, del Liceo Petrocchi, dell’Istituto Fedi-Fermi, dell’Istituto Einaudi e dell’Istituto Omnicomprensivo di San Marcello;
  • 86.700,00 per i lavori all’Istituto Alberghiero, nella sede La Querceta. L’intervento complessivo, come già comunicato dall’Ente in una nota di questi giorni, ammonta a 150,000 mila Euro, cofinanziati da Regione, Fondazione Cassa di Risparmio e Provincia e prevede il rifacimento dell’impianto fognario, il ripristino dell’impianto antincendio,  la riparazione e la sostituzione degli infissi e l'impermeabilizzazione della copertura dell’edificio scolastico, attualmente interdetto all'uso. 
    ​​​​​​​Fonte Ufficio Presidenza - Relazioni Esterne Dott. Lucia Maionchi presidenza@provincia.pistoia.it