Salta al contenuto principale
prefetto

Stamani in Provincia si è svolta la cerimonia di saluto al Prefetto Emilia Zarrilli, che tra qualche giorno lascerà il nostro territorio per godersi la meritata pensione.
ll Presidente della Provincia Luca Marmo ha ringraziato il Prefetto per il lavoro svolto nel territorio con competenza e determinazione, per la costante disponibilità umana, che ha permesso di costruire relazioni solide con tutti gli attori del territorio. Marmo ha sottolineato che il Prefetto Zarrilli è stata capace di attivare “un dialogo speciale con le istituzioni e i cittadini, agendo come testimone autentica del rafforzamento dell’identità territoriale”. A proposito della capacità riformatrice del Prefetto Zarrilli, il Presidente della Provincia ha evidenziato anche la speciale capacità di questo Prefetto di parlare ai giovani con modalità e linguaggi attuali.
A portare la voce dei Sindaci è stato il Sindaco del Comune capoluogo, Alessandro Tomasi, ch
e ha espresso al Prefetto Zarrilli un sentito ringraziamento per il lavoro svolto con grande impegno, in costante collaborazione con le istituzioni e il territorio. "Ad essere particolarmente apprezzata è stata la sua capacità di mediare e fare squadra tra tutti gli enti, al fine di trovare soluzioni celeri e adeguate per fronteggiare qualsiasi evenienza. Una grande promotrice del nostro territorio che il Prefetto Zarrilli ha imparato a conoscere e ammirare. Lo ha fatto visitando aziende, eccellenze e instaurando solide amicizie. Amicizie che il Prefetto ha invitato a fare ritorno nella nostra città e a cui ha fatto da “cicerone”, facendo scoprire ai tanti amici che la vengono a trovare tutte le bellezze che racchiudono i nostri musei e i nostri luoghi religiosi" ha detto il Sindaco Tomasi. Fonte Ufficio Presidenza - Relazioni Esterne Dott. Lucia Maionchi presidenza@provincia.pistoia.it