Salta al contenuto principale

Richiamata la Legge n. 190 del 06 novembre 2012 “ Disposizione per la prevenzione e la repressione della corruzione e dell’illegalità nella Pubblica Amministrazione” e successive modifiche ed integrazioni;

Considerato che la Provincia di Pistoia ha approvato con Decreto del Presidente della Provincia n. 13 del 31.01.2017 il Piano Triennale di Prevenzione della Corruzione e per la Trasparenza 2017/2019, pubblicato sul sito web dell'ente alla pagina “Amministrazione Trasparente – Disposizioni generali”;

Nell’ambito delle iniziative e delle attività in materia di prevenzione e contrasto della corruzione, occorre procedere all’aggiornamento del Piano Triennale per la Prevenzione della Corruzione e per la Trasparenza (P.T.P.C.T.) per il triennio 2018/2020 entro il 31 gennaio 2018;

Il Piano Nazionale Anticorruzione (PNA), approvato dall’Autorità nazionale anticorruzione, prevede che le amministrazioni, al fine di disegnare un’efficace strategia di prevenzione e contrasto, realizzino forme di consultazione con il coinvolgimento dei cittadini e delle organizzazioni portatrici di interesse collettivi in occasione dell’elaborazione/aggiornamento del proprio Piano.

Tutto ciò premesso,

SI INFORMA CHE

Al fine di assicurare il più ampio coinvolgimento di cittadini, organizzazioni portatrici di interessi collettivi e associazioni consumatori utenti nel processo di aggiornamento del ”Piano Triennale di Prevenzione della Corruzione e per la Trasparenza” per il periodo 2018-2020, si avvia il procedimento di partecipazione pubblica tramite raccolta di suggerimenti e proposte: in materia di misure per la prevenzione della corruzione e dell’illegalità

il presente avviso viene pubblicato all’Albo Pretorio, nonché nella home page del sito web e alla sezione amministrazione trasparente della Provincia di Pistoia  fino al 14 gennaio 2018;

i suggerimenti e le proposte, indirizzate al Responsabile della Prevenzione della Corruzione e della Trasparenza, come da modello allegato al presente avviso, potranno essere presentate entro il 14 gennaio 2018 al Responsabile Anticorruzione della Provincia di Pistoia, dott.ssa Rosaria Di Paola:

via mail  all’indirizzo: r.dipaola@provincia.pistoia.it 
via pec  all’indirizzo: provincia.pistoia@postacert.toscana.it
per posta ordinaria  al seguente indirizzo: al Responsabile Anticorruzione della Provincia di Pistoia, Piazza S. Leone, n. 1 - 51100 - Pistoia

I contributi in particolare potranno riguardare suggerimenti e/o proposte per l’individuazione dei settori e delle attività nell’ambito delle quali è più elevato il rischio di corruzione, l’identificazione e la valutazione del rischio, le misure da apprestare per neutralizzare o ridurre il livello di rischio.

Documenti allegati