Salta al contenuto principale
Procedimento ad Istanza di parte

Richiesta patrocinio legale dell'Ente da parte del personale dipendente

Descrizione del procedimento

Il dipendente che viene sottoposto a giudizio per responsabilità civile, penale o amministrativo-contabile per fatti inerenti all'espletamento delle proprie mansioni, può richiedere all'ente il patrocinio legale compilando apposita richiesta scritta utilizzando l'apposito modello. L'amministrazione istruisce la pratica entro 30 gg. e, in caso positivo, adotta il provvedimento di riconoscimento del patrocinio ed esprime il proprio gradimento in ordine al legale prescelto dal dipendente. In caso negativo si procede alla comunicazione dei motivi ostativi all'accoglimento dell'istanza, ai sensi dell'art. 10 bis della l. 341/1990, e, acquisite le eventuali controdeduzioni del dipendente, viene adottato il provvedimento finale

Riferimenti normativi

Per il personale dirigente: art. 12 del ccnl comparto regioni e enti locali siglato il 12/02/2002
Per il personale non dirigente: art. 28 ccnl comparto regioni e enti locali siglato il 14/09/2000

Unità organizzativa responsabile dell'istruttoria

Ufficio del procedimento

Responsabile del provvedimento finale

Ufficio Provvedimento Finale

Modalità di contatto

Posta Elettronica
Fax
Telefono
PEC
Posta Ordinaria
Presso Ufficio

Termine di conclusione

30 GIORNI DAL RICEVIMENTO DELL'ISTANZA (IL PREAVVISO DI RIGETTO INTERROMPE IL TERMINE)

Strumenti di Tutela

Difensore Civico
Dirigente del Servizio
Tribunale di Pistoia - Giudice del Lavoro

Potere sostitutivo

Ultima modifica 15 Giugno, 2020