Salta al contenuto principale
Appalto di Servizi
Aggiudicata

Procedura negoziata previa indagine di mercato sul sistema START, per l’affidamento in concessione del servizio di installazione – gestione di parcometri per il controllo della sosta nel centro cittadino di Monsummano Terme (PT).

Previa manifestazione di interesse

Oggetto

Procedura negoziata ex art.36 co.2 lett.b) D.Lgs 50/2016 s.m.i. in modalità telematica sul sistema START della Regione Toscana, per l’affidamento in concessione del servizio di installazione – gestione di parcometri per il controllo della sosta nel centro cittadino di Monsummano Terme (PT).

Atti di programmazione

Delibera/Determina a Contrarre
Avviso

CIG

8099755147

CPV

98351000-8

Criterio di aggiudicazione

offerta economicamente più vantaggiosa

Importo dell'appalto

importo di € 156.773,00 più IVA

Ente / Enti

Provincia di Pistoia
Comune di Monsummano Terme

Data di pubblicazione

Data di scadenza manifestazione di interesse

Data di scadenza

Documenti di Gara

Documento di gara

seduta di gara

Comunicazione

Si comunica che mercoledì 15 gennaio alle ore 9:30 si terrà la seduta pubblica di gara per l'apertura delle offerte economiche

FAQ

Comunicazione

Quesiti:
1. L'importo indicato all'interno dell'avviso pubblico è annuale oppure fa riferimento a quattro anni? A tale importo deve inoltre aggiungersi l'IVA? Si chiede infine la distinta incassi per parcometro riferita almeno all'ultimo anno.
2. Con riferimento a quanto indicato all'interno dell'art. 16 del capitolato (l'art. 16 riportato a pagina 3) si chiede se la sosta di cortesia pari a 15 minuti, inserendo la targa, potrà essere utilizzata solo una volta al giorno.
3. Da ultimo, si chiede se per le aree oggetto della concessione sia dovuta la TARSU-TIA-TOSAP-TARES-TARI-TASI e/o altri tributi locali, presenti o futuri, oppure di indicare l'importo dei tributi locali che dovessero intendersi applicabili, ed in caso affermativo di quantificarne l'importo.

Risposte del Comune di Monsummano Terme
1) Come si evince dalla lettura dello stesso avviso di manifestazione di interesse, l'importo indicato è relativo ai quattro anni di validità del contratto. A tale somma dovrà poi aggiungersi l'IVA. Nessun documento al momento può essere rilasciato in quanto non vi è tempo materiale per poterlo predisporre. La richiesta eventuale di documentazione relativa agli incassi dovrà essere proposta in fase di gara; nel caso verrà pubblicata sulla piattaforma Start a disposizione di tutti i concorrenti.

2) I quindici minuti di sosta libera sono previsti ogni qualvolta un utente giunge in una delle aree con i parcheggi a pagamento, inserendo gli estremi della targa del veicolo nel parcometro che rilascia lo scontrino. L'inserimento degli estremi della targa consente di stabilire quante volte può essere consentita l'attivazione della sosta gratuita in una giornata. Al momento non è stato ancora deciso per quante volte durante la giornata tale agevolazione potrà essere concessa.

3) La gara per cui si procede è relativa alla esclusiva concessione di un servizio, quello appunto di installazione e gestione dei parcometri, e non di aree di sosta presenti sul territorio a disposizione della ditta che se lo aggiudicherà. Le aree dove insistono i parcheggi blu sono strade e piazze della città, che rimangono sotto il controllo esclusivo e la disponibilità dell'Amministrazione comunale. Per cui si ritiene che non deva essere applicato alcun tributo di alcuna sorta. Per il futuro non è possibile fornire garanzie poichè si vive in paese (il riferimento è ovviamente allo Stato) dove le leggi cambiano continuamente e le novità non sono un evento raro.

Manifestazioni di interesse

Progetti ed Elaborati

Documenti

Ultima modifica 3 Marzo, 2020