Salta al contenuto principale

Procedure per la selezione del contraente espletate dalla Stazione Unica Appaltante: indizione e pubblicazione della gara

Descrizione del procedimento

Gli Enti aderenti alla Stazione Unica Appaltante, per le procedure di acquisizione di lavori, beni e servizi e i Servizi della Provincia di Pistoia, limitatamente alle procedure di acquisizione di lavori, adottano apposite deteriminazioni a contrarre contenenti le informazioni necessarie per bandire la procedura:
- oggetto del contratto;
- importo della procedura,
- tipologia di procedura (aperta, negoziata, negoziata previa manifestazione di interesse, affidamento diretto),
- elaborati di gara (schema di contratto, capitolato speciale di appalto, requisiti di partecipazione, ecc.),
- eventuali progetti.

La Stazione Unica Appaltante
1. predispone gli atti di gara:
- bando di gara, lettera di invito, Condizioni speciali di RdO, eventuale Avviso di indagine di mercato;
- schemi e modelli per la presentazione delle dichiarazioni di legge;
2. con propria determina adotta gli atti di gara sopra citati e gli altri elaborati acquisiti con la determina a contrarre e indice la procedura;
3. procede alla pubblicazione della procedura di affidamento mediante:
- bando di gara per le procedure aperte
- lettera di invito per le procedure negoziate
- avviso di indagine di mercato per le procedure negoziate espletate previa indagine di mercato.

Riferimenti normativi

D.Lgs. 50/2016 s.m.i.
D.Lgs. 33/2013
Convenzione di adesione alla Stazione Unica Appaltante
Disposizioni ANAC e SITAT in merito alla pubblicazione delle procedure di gara
DM Infrastrutture e trasporti 2 dicembre 2016

Unità organizzativa responsabile dell'istruttoria

Ufficio del procedimento

Responsabile del provvedimento finale

Ufficio Provvedimento Finale

Modalità di contatto

Posta Elettronica
Fax
Telefono
PEC
Posta Ordinaria
Presso Ufficio

Termine di conclusione

La normativa specifica termini distinti per ciascun adempimento. Si rimanda in massima parte a quanto previsto dal D.Lgs 50/2016 s.m.i.

Procedimenti sostitutivi

Procedimento d'Ufficio

Strumenti di Tutela

Difensore Civico
Dirigente del Servizio
Responsabile Prevenzione della Corruzione e Trasparenza
Tribunale Amministrativo Regionale

Servizio online

Potere sostitutivo

Ultima modifica 30 Giugno, 2020