Salta al contenuto principale
10 Aprile, 2019

Il Consiglio Provinciale

Il Consiglio 2019-2020
democratici e progressisti
BETTI FERDINANDO - Atto di convalida: Delibera del Consiglio Provinciale n.10 del 19 Aprile 2019
con delega alle seguenti funzioni: Protezione Civile - Decreto del Presidente n. 107 del 14/05/2019
GIACOMELLI GABRIELE - Atto di convalida: Delibera del Consiglio Provinciale n.10 del 19 Aprile 2019
con delega alle seguenti funzioni: Vice Presidente - Rapporti con i Comuni - Patrimonio - Commissione Provinciale Espropri - Decreto del Presidente n. 107 del 14/05/2019
NICCOLI MARZIA - Atto di convalida: Delibera del Consiglio Provinciale n.10 del 19 Aprile 2019
con delega alle seguenti funzioni: Edilizia Scolastica - Decreto del Presidente n. 107 del 14/05/2019
TESI NICOLA - Atto di convalida: Delibera del Consiglio Provinciale n.10 del 19 Aprile 2019 
con delega alle seguenti funzioni: Polizia Provinciale - Decreto del Presidente n. 107 del 14/05/2019
TORRIGIANI ALESSIO - Atto di convalida: Delibera del Consiglio Provinciale n.10 del 19 Aprile 2019
con delega alle seguenti funzioni: Trasporto Pubblico e Privato - Rete Scolastica Provinciale - Decreto del Presidente n. 107 del 14/05/2019

provincia per tutti
CAPECCHI FRANCESCA - Atto di convalida: Delibera del Consiglio Provinciale n.10 del 19 Aprile 2019
GORI GABRIELE - Atto di convalida: Delibera del Consiglio Provinciale n.10 del 19 Aprile 2019 
MANCHIA PATRIZIA - Atto di convalida: Delibera del Consiglio Provinciale n.10 del 19 Aprile 2019
VESPIGNANI IACOPO - Atto di convalida: Delibera del Consiglio Provinciale n.10 del 19 Aprile 2019 

provincia pt civica

CENERINI ALESSANDRO - Atto di convalida: Delibera del Consiglio Provinciale n.10 del 19 Aprile 2019

Competenze
Ai sensi dell'art. 1, comma 54, della legge 56/2014 "Il consiglio è l'organo di indirizzo e controllo, propone all'assemblea lo statuto, approva regolamenti, piani,programmi; approva o adotta ogni altro atto ad esso sottoposto dal presidente della provincia; esercita le altre funzioni attribuite dallo statuto. Su proposta del presidente della provincia il consiglio adotta gli schemi di bilancio da sottoporre al parere dell'assemblea dei sindaci. A seguito del parere espresso dall'assemblea dei sindaci con i voti che rappresentino almeno un terzo dei comuni compresi nella provincia e la maggioranza della popolazione complessivamente residente, il consiglio approva in via definitiva i bilanci dell'ente". La durata del mandato del Consiglio provinciale è di due anni.

 

Ufficio