Salta al contenuto principale

Servizi Finanziari

Cura la predisposizione e approvazione del bilancio di previsione annuale e pluriennale e del Piano Economico di Gestione e le relative variazioni rispettivamente in collaborazione e su richiesta dei singoli servizi e ne assicura il raccordo con la gestione provvisoria e l'esercizio provvisorio.
Predispone ed invia i dati relativi al bilancio di previsione e al rendiconto alla BDAP (Banca Dati delle Amministrazioni Pubbliche), i modelli di certificazione e monitoraggio del pareggio di bilancio al Ministero delle Finanze e la certificazione al bilancio di previsione e al rendiconto al Ministero delle Finanze.
Fornisce supporto tecnico al Collegio dei Revisori.
Cura le procedure relative al rinnovo del Collegio dei Revisori dei Conti e alla definizione e liquidazione del trattamento economico spettante.
Trasmette gli atti di riconoscimento dei debiti fuori bilancio alla Corte dei conti e predispone ed invia alla Corte il relativo questionario.
Provvede al riaccertamento dei residui.
Predispone il Rendiconto di gestione, analizza l'origine dell'avanzo o disavanzo, verifica, controlla e gestisce l’avanzo vincolato dell’Ente.
Cura la gestione della procedura di contabilità economica e patrimoniale. Provvede all'esame degli atti degli agenti contabili relativi al patrimonio mobiliare
e immobiliare e alla cassa economale, cura la parificazione dei conti e trasmette la resa dei conti tramite il sistema SIRECO.
Cura istruttoria, controllo e verifiche amministrativo-contabili finalizzate alla predisposizione del visto di regolarità contabile sugli atti amministrativi dell'Ente.
Provvede all'assunzione degli impegni e degli accertamenti ai sensi dell’art art. 183 del D.Lgs. n. 267/2000 sulle spese e sulle entrate dell'Ente.
Cura la liquidazione contabile e la successiva emissione dei mandati di pagamento in relazione alle spese dell'Ente, previa verifica dei soggetti e delle relative quietanze, delle eventuali fatture e disposizioni di pagamento (Equitalia, Durc …).
Concede la rateizzazione e istruisce le richieste di rimborso per pagamenti duplicati.
Gestisce il Nodo dei Pagamenti, sistema di pagamenti elettronici realizzato per rendere più semplice, sicuro e trasparente qualsiasi pagamento verso la Pubblica Amministrazione. Gestisce i rapporti con il Tesoriere in relazione agli obblighi di legge.
Provvede al calcolo dell'anticipazione di Tesoreria ed all'elaborazione semestrale della quantificazione delle entrate non pignorabili, alla formulazione della proposta di provvedimento e notifica dello stesso al Tesoriere.
Provvede alla gestione delle procedure relative alla contrazione del debito, agli strumenti di smobilizzo dei crediti promossi dalle aziende fornitrici - ivi compreso il rilascio delle certificazioni di credito - a seguito delle istanze dei fornitori, tramite specifica Piattaforma per la certificazione dei crediti predisposta dal Ministero dell’Economia e delle Finanze.
Assicura la comunicazione della scadenza delle fatture (entro il 15 di ogni mese) nella Piattaforma per la certificazione dei crediti.
Cura l'incasso RcAuto di competenza della Provincia versata dall’Agenzia delle Entrate, l'aggiornamento delle proiezioni e le modifiche tariffarie.
Provvede all'incasso dell'imposta Provinciale Trascrizione (IPT)) da ACI – PRA, al monitoraggio del prelievo operato dallo Stato e dell’entrata, all'adeguamento degli  stanziamenti di bilancio e alle modifiche tariffarie, curando le necessarie regolarizzazioni delle pratiche.
Cura la gestione residuale dei tributi soppressi: Tributo speciale per il deposito in discarica dei rifiuti solidi, Addizionale provinciale energia elettrica, ICIAP. 
Effettua il monitoraggio dei trasferimenti erariali e alla liquidazione delle somme a debito per l’Ente.
Attiva le procedure di riscossione dei canoni COSAP e la gestione residuale delle concessioni relative al demanio idrico.
Accerta e incassa le altre entrate provinciali e provvede agli adempimenti conseguenti (diritti di segreteria relativi alla Motorizzazione, bollettini e provvisori bancari relativi ai Trasporti eccezionali e usura strade, sanzioni amministrative).
Provvede all'iscrizione a ruolo delle entrate relative a sanzioni amministrative e canoni non riscossi.
Provvede agli adempimenti per il versamento di ritenute IRPEF, INPS e IRAP su compensi di lavoro autonomo, lavoro occasionale e su contributi a imprese.
Autentica e invia gli F24EP dell’Ente e controlla le ricevute e l'avvenuto addebito. 
Cura la gestione del ciclo attivo della fatturazione elettronica e dei relativi registri.
Provvede alla tenuta della contabilità IVA dell'Ente, alla gestione IVA trattenuta per lo split payment e soggetta a reverse charge. 
Verifica gli accertamenti predisposti dai servizi per tariffe e canoni di competenza dell'Ente e provvede alla fatturazione.
Cura gli adempimenti fiscali periodici a carico dell'Ente.

Attività

24 Ottobre, 2017

Bilancio Consolidato 2016

Approvazione del Bilancio Consolidato con società ricomprese nel perimetro di consolidamento del gruppo Amministrazione Pubblica della Provincia di Pistoia, ai sensi dell'allegato 4/4 del Decreto Legislativo n.118/2011.