Salta al contenuto principale
9 Marzo, 2018

Sabato 10 Marzo alle ore 9.30 alla Biblioteca San Giorgio Convegno dal titolo “Io, mamma lavoratrice, non ce l'ho fatta”

Il Convegno “Io, mamma lavoratrice, non ce l'ho fatta”, organizzato in collaborazione con il Comune capoluogo, numerosi altri Comuni del nostro territorio e la sezione pistoiese dell'Ass.ne FIDAPA, per sabato 10 marzo, in occasione della celebrazione della giornata internazionale della donna 2018, affronta un tema delicato: quello della conciliazione vita-lavoro e delle “buone prassi” applicate ed applicabili per armonizzare le attività quotidiane di donne e uomini, sia in ambito lavorativo che personale e familiare.

Il Convegno, introdotto e coordinato dalla Consigliera Provinciale Piera Gonfiantini, si aprirà con i saluti del Presidente della Provincia, Rinaldo Vanni e della Vicesindaco ed Assessore alle Pari Opportunità del Comune di Pistoia, Anna Maria Celesti. Interverranno la Consigliera di parità della Provincia di Lucca, Emma Cologna, sul tema “Lucca Family Friendly”, seguirà il commercialista Piermassimo Aversano su “Il tempo delle donne”. Poi sarà la volta dell'Assessore alla Pubblica Istruzione del Comune di Quarrata, Anna Lia Colzi, con “Io ce l'ho fatta! Buone pratiche per la conciliazione tra la vita familiare e quella lavorativa” infine la parola passerà a Iole Vannucci, avvocato familiarista, Vice Presidente Sezione Federazione italiana donne arti professioni affari (Fidapa) Pistoia con “Madre e lavoratrice: famiglia e servizi sociali, gli ingredienti di un successo”. Le conclusioni sono affidate alla Consigliera di parità della Provincia di Pistoia, Chiara Mazzeo.

Il filo rosso che lega gli interventi è favorire l'introduzione, nel nostro contesto socio-lavorativo, di “azioni positive” che tengano in considerazione: esigenze della famiglia, soluzioni per la cura di bambini ed anziani, sviluppo di un contesto e di una organizzazione lavorativa tali da agevolare la conciliazione delle responsabilità lavorative e di quelle familiari per donne ed uomini.

Documenti allegati