Servizio Agricoltura, Patrimonio Naturale ed Ittio-faunistico, Gestione Aree protette

PATRIMONIO NATURALE ED ITTIO-FAUNISTICO CACCIA E PESCA SPORTIVA

EVIDENZA
Freccia
AVVISO: La Regione Toscana, al fine di monitorare i limiti di prelievo per la specie, ha stabilito che i cacciatori provvedano a comunicare alla Provincia il numero dei capi di STORNO ABBATTUTI IN DEROGA, entro il termine ultimo del 10 novembre 2014. Tale comunicazione potrà essere effettuata sia presso l'Ufficio Caccia della Provincia (orario: lunedì mercoledì venerdì, dalle 9 alle 13; martedì e giovedì dalle 9 alle 13 e dalle 15 alle 16.30) sia presso le Associazioni Venatorie che hanno dato la propria disponibilità a effettuare tale servizio. In ogni caso, è obbligatorio mostrare il tesserino venatorio regionale, dove sono segnati gli storni abbattuti.
Freccia
AVVISO: Obbligo di comunicazione delle variazioni di detenzione di richiami di allevamento (art. 57 comma 4 del D.P.G.R. 26 luglio 2011, n ° 33/R e successive modificazioni ed integrazioni).
Si invitano i cacciatori in possesso di richiami di allevamento a comunicare tramite lo stampato allegato le variazioni sulla detenzione dei richiami di allevamento avvenute dopo il settembre 2012 (data di modifica del D.P.G.R. su citato)" - La comunicazione va fatta entro 30 giorni dalla variazione.
Freccia

CALENDARIO STAGIONE VENATORIA 2014/2015

Freccia

PIANO FAUNISTICO VENATORIO PROVINCIALE 2012-2015

Freccia

REGOLAMENTO PROVINCIALE PER LA GESTIONE ED IL PRELIEVO DEGLI UNGULATI

RICHIESTA DI INTERVENTO PER DANNI CAUSATI DA INCURSIONI DI CERVI

PIANO ITTICO PROVINCIALE 2012-2015

COMPETENZE

MODULISTICA
ARCHIVIO

STRUTTURA OPERATIVA