AMMINISTRAZIONE DI SOSTEGNO (L.6/2004)
Piazza San Leone 1 - Pistoia
0573 374215 , e.mail: s.pancini@provincia.pistoia.it

…..Ho sassi nelle scarpe /e polvere sul cuore, /freddo nel sole /e non bastan le parole.
Mi spiace se ho peccato, /mi spiace se ho sbagliato. /Se non ci sono stato, /se non sono tornato.
Ma ancora proteggi la grazia del mio cuore, /adesso e per quando tornerà il tempo... Il tempo per partire, /il tempo di restare, /il tempo di lasciare, /il tempo di abbracciare.
In ricchezza e in fortuna, /in pena e in povertà, /nella gioia e nel clamore, /nel lutto e nel dolore, /nel freddo e nel sole, /nel sonno e nell'amore.
Ovunque proteggi la grazia del mio cuore. /Ovunque proteggi la grazia del tuo cuore.
Ovunque proteggi, proteggimi nel male. /Ovunque proteggi la grazie del tuo cuore.

(Vinicio Capossela)


Freccia PRESENTAZIONE

La Provincia di Pistoia sostiene l'esigibilità dei diritti dei cittadini, promuovendo l'uguaglianza e contrastando ogni forma di discriminazione con particolare riguardo nei confronti delle persone più deboli della comunità.

L'amministrazione di sostegno, istituto onorario introdotto in Italia nel 2004 con la Legge n.6, rappresenta un grande traguardo sociale, perché fornisce una diversa concezione degli interventi nei confronti delle persone con disabilità fisica psichica o sensoriale, permanente o temporanea, non più intesa come privazione di poteri e diritti, esclusione e marginalizzazione sociale, ma come sostegno, aiuto, protezione e accompagnamento nel momento del bisogno.

L'obiettivo è contrastare fenomeni di vulnerabilità e garantire maggior qualità di vita. Infatti l'amministrazione di sostegno, a differenza dell'interdizione e dell'inabilitazione, tutela il cittadino offrendogli un aiuto tale da consentirgli il pieno esercizio dei suoi diritti, limitando al minimo la sua capacità di agire e consentendo in tal modo il pieno esercizio dei diritti di cittadinanza, la rappresentanza giuridica in ogni ambito della vita civile e le medesime opportunità previste dalla Costituzione italiana.

Perché è importante conoscere questo istituto? Perché permette di aiutare tutte le persone che a vario titolo non sono in grado, da sole, di svolgere le necessità della vita quotidiana. Ma non solo, è anche un'esperienza di volontariato di grande importanza per chi lo svolge. Tale forma di tutela, come ha scritto il padre della Legge n.6/2004, il Prof. Paolo Cendon, “non può essere supportata solo con risorse finanziarie e con la generosità privata o basarsi sul fervore, più o meno volenteroso, dei singoli protagonisti, ma necessità di un contesto di supporto territoriale a livello amministrativo, logistico, finanziario, ecc…”.

E' per questo motivo che la Provincia di Pistoia, insieme a: ASL 3 di Pistoia, Articolazione Zonale della Conferenza dei Sindaci di Pistoia, Società della Salute della Valdinievole, Procura della Repubblica, Tribunale di Pistoia, Consulta del Volontariato di Pistoia, Comitato di Partecipazione della Valdinievole e Consulta del Terzo Settore della Valdinievole, intende promuovere e sostenere l'applicazione di questo istituto.
Invitiamo tutti gli interessati a prendere visione delle informazioni contenute in questa pagina.

Buona lettura!


Freccia EVIDENZA


SPORTELLO per l'Amministrazione di Sostegno (L. n.6/2004)

Presso il Centro Antidiscriminazione della Provincia di Pistoia, in piazza S.Leone 1 a Pistoia, è attivo lo Sportello provinciale a titolo gratuito per informazione, consulenza e promozione dell'istituto dell'Amministrazione di Sostegno ( LEGGI TUTTO)

 

Riceve il MERCOLEDI' solo su APPUNTAMENTO Tel. 0573-374215 fax 0573-374572
Email: s.pancini@provincia.pistoia.it


Freccia ATTI E NORMATIVA

Freccia TAVOLO INTERISTITUZIONALE PROVINCIALE

Freccia ELENCO PROVINCIALE DEGLI AMMINISTRATORI DI SOSTEGNO

Freccia CORSI DI FORMAZIONE

Freccia PUBBLICAZIONI

Freccia FAQ

Freccia LINK CORRELATI


Freccia MODULISTICA

Modello Ricorso per Amministrazione di Sostegno
(La domanda, debitamente compilata e provvista di marca da bollo di 27 euro, va depositata presso la Cancelleria della Volontaria Giurisdizione e del Giudice Tutelare in via XXVII Aprile n.14, Palazzo San Mercuriale a Pistoia)

 


Freccia CONTATTI

Stefania Pancini 0573 374215 , e.mail: s.pancini@provincia.pistoia.it